I Lugano Sharks ritrovano le acque amiche del Lido

Lugano, 3 marzo 2020. Dopo una pausa di alcune settimane, durante le quali è anche andato in scena lo sciopero di una parte della classe arbitrale, i Lugano Sharks ritrovano le acque amiche del Lido, per una doppia sfida: venerdì 6, alle 20:30, contro il Winterthur e sabato 7 alle 18:00 contro l’Horgen. La manifestazione è stata autorizzata dall’Ufficio del Medico Cantonale.

Dopo una lunga assenza, si torna nelle acque amiche del Lido di Lugano, per una doppia sfida: venerdì 6 marzo, con fischio d’inizio alle 20:30, gli Sharks incontreranno il Winterthur, mentre sabato 7 marzo alle 18:00 toccherà all’Horgen, al momento seconda forza del campionato. L’obiettivo è allungare la striscia di vittorie consecutive e tenere a distanza la grande rivale diretta degli ultimi anni: il Kreuzlingen.

La manifestazione è stata autorizzata dall’Ufficio del Medico Cantonale e la Società è costantemente all’erta e prenderà tutte le contromisure del caso, qualora dovessero rendersi necessarie.

Con diverse partite da recuperare a causa dello sciopero di una parte della classe arbitrale, che ha impedito il regolare svolgimento del campionato secondo il calendario stabilito a inizio stagione, la classifica della LNA, al momento, è falsata e poco leggibile. La situazione dovrebbe però normalizzarsi a partire da questa settimana, perciò il prosieguo e i play-off / play-out non dovrebbero essere a rischio.

Leave a Reply