Buona la prima per i Lugano Sharks

Lugano, 18 novembre 2019. La nuova stagione dei Lugano Sharks inizia per il verso giusto: malgrado le assenze di Deni Fiorentini e Paolo Bortone, la squadra di coach Salvati si impone per 18 a 12 contro il Ginevra.

La prima partita è sempre delicata, poiché porta con sé ansie e incertezze legate al lungo periodo trascorso senza confronti ufficiali con altre realtà. Gli allenamenti possono fornire molte indicazioni, ma non certo tutte, soprattutto considerando i meccanismi ancora da oliare di una rosa rimaneggiata.

Davanti al proprio pubblico e diretti da due arbitri italiani – chiamati a causa dello sciopero in corso di quelli svizzeri – scrollata di dosso la ruggine iniziale, malgrado le assenza di capitan Deni Fiorentini e Paolo Bortone (entrambi devono scontare due turni per una squalifica rimediata al termine dei play-off) i Lugano Sharks hanno mostrato momenti di bel gioco che fanno ben sperare per il prosieguo del campionato.

Sugli scudi Chicco Pagani, con il braccio destro già caldissimo: ben 6 reti personali per lui. A segno anche Arnaldo Deserti (4), Dusan Radivojevic (2), Leonardo Manzotti (2), Séb Zanola (1), Giljan Alfano (1), Nick Krstic (1) e Liam Savazzi (1). Un buon inizio anche per i giovanissimi portati in Prima Squadra.

I prossimi appuntamenti sono fissati per sabato 7 dicembre alle 20:30 e domenica 8 dicembre alle 08:30. Entrambe le partite saranno giocate in casa, contro il Carouge.

Leave a Reply