Trasferta all’alba per gli Sharks in cerca di riscatto immediato

Lugano, 11 aprile 2019. Per archiviare nel modo meno doloroso possibile il pareggio rimediato nell’ultima gara, i Lugano Sharks sono chiamati al riscatto immediato contro il Basilea, sabato in trasferta alle 10:30, un orario poco consono a chi non è abituato a giocare di mattina presto.

Ultima partita “al chiuso” per i Lugano Sharks, attesi da una levataccia per presentarsi sabato mattina alle 10:30 in acqua a Basilea, in cerca di un immediato riscatto per il primo punto lasciato per strada dopo oltre una stagione e mezza. I ragazzi di capitan Deni Fiorentini, che potrebbero ritrovare anche il fondamentale apporto di Goran Fiorentini al rientro dopo l’infortunio alla spalla, dovranno dimostrare di saper reagire al mezzo passo falso con una prestazione grintosa e convincente. Le premesse ci sono, occorrerà dunque solo giocare “da Sharks”, senza timori, prima di decollare per il campo di allenamento pasquale, utile a raccogliere le energie in vista della volata finale verso i play-off.

Leave a Reply