I Lugano Sharks in nove uomini si impongono a Winterthur

Lugano, 1° aprile 2019. Pur in soli nove uomini, i Lugano Sharks si impongono in trasferta a Winterthur per 17 a 10 e continuano nella loro marcia perfetta, mentre le partite più importanti si avvicinano.

Per uscire indenni dalla trasferta malgrado le molte assenze di peso, serviva una prestazione convinta, da squadra vera. E così è stato. Gli Sharks, pur in nove uomini e privi tra gli altri di Goran Fiorentini e Gaetano Graziani, si sono imposti a Winterthur per 17 a 10. È bastato un tempo, chiuso con un parziale di 6 a 2, per girare l’incontro nel verso giusto, scavando subito un solco decisivo. Ben quattro sono i giocatori del Lugano che hanno saputo meritare lo scettro di miglior realizzatore, infilando per ben 4 volte ciasciuno la porta avversaria: Deni Fiorentini, Chicco Pagani, Paolo Bortone e Amedeo Cassina. A segno anche Boris Dokic (1).

I ragazzi di coach Salvati allungano dunque la striscia di vittorie consecutive a 9 e guardano decisi alla prossima partita in trasferta, prevista per sabato 6 aprile, alle ore 18:00 a Sciaffusa.

Leave a Reply